logotype
logotypelogotype
logotype



Campione Internazionale IHF

1    Disposizioni generali per il titolo 'IHF-Champion'

Il titolo 'Campione internazionale IHF (Internationale Hovawart-Föderation)' viene conferito qualora siano soddisfatte le seguenti condizioni:

  1. Devono essere acquisite 3 assegnazioni da 2 giudici Hovawart FCI (specialisti di razza).
Assegnazioni conferite dall’Hovawartclub svedese in occasione di esposizioni organizzate con il patrocinato della federazione FCI vengono riconosciute indipendentemente dal giudice.
  2. Un Hovawart può diventare campione IHF solo a condizione che l’esito della displasia sia A o B. La prova deve essere esibita dal proprietario all’atto della richiesta del titolo.
  3. Il titolo 'Campione IHF' può essere assegnato una sola volta ad ogni Hovawart.
  4. Qualora siano soddisfatte tutte le condizioni per l’assegnazione del titolo, la relativa documentazione (prove delle assegnazioni e referto ufficiale della displasia) deve essere inoltrata alla segreteria generale IHF.
  5. Ai fini di verifica delle assegnazioni rilasciate, la segreteria generale IHF riceverà un modulo - sottoscritto dal giudice e dal direttore di gara – subito dopo la conclusione di ogni manifestazione.
  6. IHF rilascia il titolo. La segreteria generale IHF consegna al proprietario il diploma e predisporrà la pubblicazione nella rivista "Der  Hovawart“ e sul sito IHF.
  7. Il presente regolamento entra in vigore a partire dal 01.10.2014 e sostituisce tutte le disposizioni precedenti.

2    Condizioni per il rilascio delle assegnazioni

  1. Le assegnazioni possono essere rilasciate a condizione che nella manifestazione vi siano iscritti almeno 12 Hovawart nelle classi aventi diritto al CAC.
  2. Ogni paese designa in anticipo 2 manifestazioni all’anno nelle quali è previsto il rilascio delle assegnazioni per il campionato IHF. Le assegnazioni possono essere rilasciate soltanto in esposizioni riconosciute dalla relativa federazione del paese.
  3. Le assegnazioni si determinano con lo spareggio tra i cani aventi ottenuti la qualifica V1 (Eccellente 1) delle classi adulte ed il 1° classificato della classe veterani. La classe giovani non concorre al contesto. Distintamente per maschi e femmine. Le assegnazioni avvengono con spareggio separato.
  4. Non viene rilasciata un’assegnazione riserva.
  5. L’assegnazione è in ogni caso di competenza insindacabile del giudice. Il giudizio V1 (Eccellente 1) non da automaticamente diritto all’assegnazione.
  6. Il proprietario del cane deve essere socio in uno dei club membri IHF. La relativa prova deve essere esibita dal proprietario il giorno della manifestazione.
  7. Le assegnazioni acquisite prima del nuovo regolamento vengono riconosciute.
  8. Il presente regolamento entra in vigore a partire dal 01.10.2014 e sostituisce tutte le disposizioni precedenti.

 

 

joomla templategratis template joomla
2019 - Hovawart Club Italia - C.F. 90014800065